PREMESSA

PREMESSA

DIVENTARE CAMPIONI

"La tecnica è una cosa che impari da piccolo, giocando, provando e riprovando. Non te la insegna un allenatore. Il percorso che faceva il campione, o comunque il buon giocatore, fino a qualche anno fa era questo: dai cinque ai tredici anni è gioco, in cui, che sia un muro o degli amici, prendevi confidenza con il pallone; dopo incontravi l’allenatore, che ti insegnava come si stava in uno spogliatoio, in un gruppo e le regole. Ti eri già fatto un bagaglio di gesti e di tecnica importante: i ragazzi che noi cresciamo hanno dei limiti. Ad esempio, pochissimi oggi sanno giocare indistintamente sia con il destro che con il sinistro, eppure fanno allenamenti tutti i giorni ricercando la tecnica con entrambi i piedi. Questo accade perché abbiamo perso il vero momento in cui si impara la tecnica, abbiamo perso la competizione. I ragazzi di oggi sono ben messi fisicamente, ma hanno questi limiti tecnici: non parlo di gesti, parlo di una fantasia che non è mai stata incentivata. A noi non manca il calciatore che stoppa la palla o fa un passaggio correttamente, noi abbiamo bisogno della giocata che ci cambia la partita”.

CITAZIONE

Non sono gli Esercizi che fanno migliorare un giocatore, sono i Giocatori che fanno migliorare un Esercizio. RL

domenica 13 gennaio 2013

VANTAGGI E SVANTAGGI DEI MODULI DI GIOCO

MODULO 3 4 1 2:
VANTAGGI: garantito il gioco in ampiezza grazie ai 2 esterni di centrocampo, mentre il giocatore tra le linee garantisce la giocata in profondità per le 2 punte.
SVANTAGGI:un modulo che prevede 2 giocatori sugli esterni potrebbe mettere in difficoltà il 3412


MODULO 3 4 2 1
VANTAGGI: maggiore densità in mezzo al campo garantita dalle 2 mezzepunte
SVANTAGGI: la punta è troppo isolata, sugli esterni vale come sopra.

MODULO 3 5 2
VANTAGGI: in fase difensiva la squadra risulta ben coperta con l'abbassamento dei 2 esterni, in fase offensiva si possono sfruttare varie soluzioni con vari inserimenti.
SVANTAGGI: modulo troppo difensivista

MODULO 3 4 3
VANTAGGI: le tre punte garantiscono un peso offensivo non indifferente
SVANTAGGI: gli esterni di centrocampo devono avere tanto ossigeno per fare le 2 fasi di gioco.

MODULO 4 2 3 1 
VANTAGGI: modulo offensivo, i 4 giocatori d'attacco garantiscono diverse soluzioni, i 2 mediani proteggono la difesa, i terzini salgono a turno.
SVANTAGGI: se le punte non tornano saltano tutti gli equilibri

MODULO 4 3 1 2
VANTAGGI: il centrocampo a rombo permette di attaccare l'avversario sia sulle fasce che centralmente.
SVANTAGGI: poca copertura delle fasce laterali specie contro avversari che utilizzano un 3-5-2

MODULO 4 3 2 1
VANTAGGI: densità in mezzo al campo
SVANTAGGI: punta isolate, fasce scoperte

MODULO 4 3 3 
VANTAGGI: i 3 attaccanti danno un peso specifico alla squadra, possibilità di tante triangolazioni.
SVANTAGGI: se le punte non aiutano, il centrocampo va in difficoltà

MODULO 4 4 1 1
VANTAGGI: modulo difensivista, protezione di tutte le zone del campo, ottimo per le ripartenze
SVANTAGGI: poche soluzioni offensive

MODULO 1 3 4 2
VANTAGGI: marcatura a uomo delle punte avversarie, la presenza del libero dà maggiore sicurezza alla difesa
SVANTAGGI: la presenza del libero allunga la squadra e concede troppa profondità all'avversario

MODULO 4 5 1
VANTAGGI: copertura del campo totale nella propria metà
SVANTAGGI: soluzioni offensive ridottissime

MODULO 4 4 2
VANTAGGI: azioni e sovrapposizioni continue sulle fasce laterali
SVANTAGGI: modulo prevedibile per l'avversario

MODULO 4 1 4 1
VANTAGGI: il mediano davanti alla difesa funge da fulcro del gioco, gli esterni di centrocampo aiutano l'attaccante
SVANTAGGI: se gli esterni offensivi non danno profondità risulta essere un modulo troppo difensivista e facilmente attaccabile
Se sei un frequentatore abituale del mio blog e ritieni utile il lavoro che svolgo, considera l'ipotesi di fare una donazione libera a sostegno del mio impegno.
Grazie!

POSTEPAY 4023600450439932
INTESTATO A: ROSARIO LIGATO

Nessun commento: