PREMESSA

PREMESSA

CITAZIONE

Non sono gli Esercizi che fanno migliorare un giocatore, sono i Giocatori che fanno migliorare un Esercizio. RL

domenica 5 dicembre 2010

Serie A: Milan in fuga. Vincono Fiorentina, Genoa, Sampdoria, Bologna e Parma.

Solo un pareggio nella quindicesima giornata del campionato di Serie A in attesa di Catania-Juventus e Napoli-Palermo. Dopo la sconfitta dell'Inter nell'anticipo di venerdì sul campo della Lazio, ieri sera la Roma ha pareggiato 2 a 2 a Verona contro il Chievo: su un campo ai limiti del regolamento i giallorossi si fanno rimontare il doppio vantaggio. Alla fine il Chievo ha rischiato addirittura di vincere.
Un grande Milan va in fuga battendo per 3 a 0 il Brescia, eroi della serata la coppia d'attacco formata da Robinho e Ibrahimovic, ancora in panchina Ronaldinho. I rossoneri dimostrano di meritare il primo posto giocando il miglior calcio della Serie A, merito di Allegri che ha saputo trovare la giusta quadratura del cerchio. Nessuno sembra tenere il passo del "diavolo" anche se la Lazio finora non ha sfigurato e si mantiene a - 3 dai rossoneri. La sensazione è che il Milan ha qualcosa in più di tutte le squadre.
La domenica calcistica ha constatato la crisi delle squadre pugliesi: il Lecce ha perso in casa contro il Genoa di Ballardini per 3 a 1, mentre il Bari è caduto sul campo della Sampdoria perdendo per 3 a 0. Da evidenziare, però, il disastroso arbitraggio del Signor Pierpaoli che ha regalato un calcio di rigore ai doriani e ha espulso il difensore del Bari Rossi colpevole di aver fatto nulla, giudicherete voi lettori dalle immagini in tv.
Da stasera traballa anche la panchina di Ficcadenti, il suo Cesena ha perso il derby in casa contro il Bologna, sorride invece Malesani che si coccola un grande bomber come Di Vaio.
Una doppietta dell'eterno Crespo ha regalato i 3 punti al Parma contro l'Udinese: la squadra di Marino ha confermato quanto di buono ha fatto 7 giorni fa a San Siro contro l'Inter pur perdendo 5 a 2.
Vince anche la Fiorentina che supera il Cagliari grazie ad un gol di Mutu: il rumeno rientrava dopo la lunga squalifica per doping e grazie ad un colpo di testa sigla la rete del successo che regala i 3 punti alla squadra di Mihajlovic.
Stasera il posticipo tra Catania e Juventus, i bianconeri non hanno alternativa alla vittoria se vogliono puntare allo scudetto. Domani sera si affronteranno Napoli e Palermo che manderanno in archivio la quindicesima giornata di Serie A.

Risultati della quindicesima giornata

Lazio - Inter 3-1
Chievo - Roma 2-2
Milan Brescia 3-0
Cesena - Bologna 0-2
Fiorentina - Cagliari 1-0
Lecce - Genoa 1-3
Parma - Udinese 2-1
Sampdoria - Bari 3-0
Catania - Juventus (ore 20.45)
Napoli - Palermo (lun 6/12 ore 20.45)


Classifica:

Milan pt. 33
Lazio pt.30
Juventus pt.24*
Napoli pt.24*
Palermo pt.23*
Inter pt.23
Roma pt.23
Sampdoria pt.23
Genoa pt. 21
Chievo pt.20*
Udinese pt.20
Fiorentina pt.19
Catania pt.18*
Parma pt.18
Cagliari pt.17
Bologna pt.16*
Cesena pt.12
Brescia pt.12
Lecce pt.12
Bari pt.10
* una partita in meno

Rosario Ligato