PREMESSA

PREMESSA

CITAZIONE

Non sono gli Esercizi che fanno migliorare un giocatore, sono i Giocatori che fanno migliorare un Esercizio. RL

sabato 30 luglio 2011

Ciao Brusson

 La Reggina termina la prima parte del ritiro e lascia la Valle d'Aosta. Ho seguito la squadra e devo dire che la qualità non manca, bisognerà puntellare soprattutto la difesa che ha evidenziato molte lacune. Breda vuole proporre il 4-3-3 ma con gli uomini che ha a disposizione non c'è di meglio di un bel 3-4-1-2 visto che disponiamo ancora di Rizzato, l'esterno sinistro più forte dell'intera cadetteria. Aspettiamo la chiusura del calciomercato per dare le prime sentenze, oggi la mia squadra sarebbe questa: 3-4-1-2 Puggioni; Adejo, Cosenza, Costa; Colombo, De Rose, Tedesco, Rizzato; Campagnacci; Ceravolo, Bonazzoli.


martedì 26 luglio 2011

Benvenuta Salerno Calcio


0-91Benvenuta Salerno Calcio. Il primo vagito c’è stato ed è certamente importante visto che solo un mese fa il calcio poteva scomparire da Salerno. La nostra cara, vecchia Salernitana va in pensione e ciò certamente non ci fa piacere.

domenica 24 luglio 2011

In bocca a lupo Christian

Christian Puggioni e Rosario Ligato
Ieri sono salito a Brusson per osservare da vicino la Reggina che sta per nascere, ho avuto delle ottime impressioni, la squadra è forte, se Foti non smantellerà andremo in Serie A, garantisco io.

martedì 19 luglio 2011

Alla faccia dei Super Attaccanti

Pa casa
Aggiungi didascalia
Sarò breve, brevissimo, vado di fretta, sono di corsa, ma nonostante questo mio attacco e fuga non posso che elogiare ancora una volta il difensivismo nel gioco del calcio.
L'Italia prima e l'Inter poi hanno dimostrato che difendere per attaccare paga più del previsto, lo hanno capito anche in Coppa America dove in semifinale ci sono andate Venezuela, Paraguay, Perù e Uruguay.

venerdì 15 luglio 2011

E' una super Reggina

Il nostro presidente è intenzionato a confermare tutti gli elementi migliori, compresi Puggioni, Rizzato e Bonazzoli. Una dimostrazioni di forza che ci colloca tra le pretendenti alla Serie A insieme a Padova, Torino, Sampdoria.

mercoledì 13 luglio 2011

Leonardo: "era felice all'Inter". Ma a cui nciu cunti

Mi pare evidente che Leonardo vuole uscire da questa storia pulito nell'animo. Ma così non è: lasciare la Beneamata per il Psg è un vero e proprio tradimento, che poi sono contento che non è più l'allenatore dell'Inter è un'altra storia.

martedì 12 luglio 2011

Ora è davvero finita! La Salernitana fuori dal campionato professionistico



a-26Ci siamo. E’ giunta l’ora tanto attesa,  quasi una liberazione. La Salernitana è scomparsa dal panorama calcistico nazionale professionistico, grazie ad un unico responsabile: Antonio Lombardi. Neanche Aliberti seppe fare di peggio. Il Lodo Petrucci, allora consentì l’ingresso dalla porta di servizio della C1, oggi si è costretti a partire dalla Lega Nazionale Dilettanti di serie D. Un vero inferno.

lunedì 11 luglio 2011

Il calcio che cambia

Ancora oggi ci sono allenatori che spremono i giocatori come limoni, perdendo di vista che il calcio è uno sport tecnico.
Psicologia, tecnica, tattica e componente fisica dovrebbero essere un insieme che nel gioco del calcio non dovrebbero mai scomporsi, invece molti allenatori di una certa mentalità continuano a svolgere allenamenti tradizionali. Per fare fiato si fanno giri di campo o escursioni tra i boschi, mentre per potenziare i muscoli ci sono le palestre che non fanno altro che distruggere le gambe degli atleti.
La nuova metodologia di allenamenti prevede una continua e asfissiante ricerca della palla in ogni seduta di allenamento. E' molto più allenante una partitella a campo ridotto che una corsa intorno al campo.

giovedì 7 luglio 2011

I SEGRETI DI UN GRANDE SUCCESSO SPORTIVO

Non sempre sono i grandi campioni a decidere le sorti di un torneo, campionato, Champions che sia. Con la crisi economica che vige nel mondo le società sportive devono fare di necessità virtù puntando sempre gli obiettivi più alti. Come dire che con una bicicletta bisogna fare 500 chilometri in un giorno.

sabato 2 luglio 2011

Lo scudetto 2006 resta all'Inter.



Lo Scudetto del 2006 resta all'Inter. Soddisfazione in casa nerazzurra, e soprattutto felicità dentro il  mio cuore. La Juventus dovrebbe restituire anche lo scudetto 2004/2005. Per non parlare di tutta la gestione Moggi-Giraudo-Bettega che hanno comandato il calcio italiano per un decennio.

MILANO - F.C. Internazionale prende atto e comunica che la Procura Federale della F.I.G.C. ha archiviato la posizione del club e dei suoi tesserati all'esito dell'indagine relativa ai fatti risalenti alla stagione 2004-2005.
Resta quindi definitivamente confermato che nessun procedimento disciplinare potrà essere promosso nei confronti dell'Inter e dei suoi tesserati per rilievi che, d'altra parte, non hanno mai trovato alcun riscontro in nessuna sede giudiziaria.