PREMESSA

PREMESSA

CITAZIONE

Non sono gli Esercizi che fanno migliorare un giocatore, sono i Giocatori che fanno migliorare un Esercizio. RL

lunedì 3 dicembre 2012

LA STRATEGIA VINCENTE


PRE-CAMPIONATO  “Il mio traguardo nel pre-campionato è riuscire a conoscere i miei giocatori e le loro potenzialità. Il mio  obiettivo è scoprire chi siamo e sviluppare una personalità di squadra”.

ORGANIZZARSI  “Troppe regole definiscono la leadership. Non fanno altro che rinchiuderti in una scatola… si fanno tante regole per non prendere decisioni”.
“La leadership deve essere plurale in ogni squadra, non singolare: «noi», «nostro»… non «io», «mio»…”


COSTRUIRE LA SQUADRA “Quando assemblate un gruppo per la prima volta, non è subito una squadra.
È solo un insieme di individui”.
“Compiete una stima ed un processo di  rivalutazione ogni anno. Fate girare i compiti e le responsabilità”.

STABILIRE LA DISCIPLINA “Se una squadra non riesce ad avere prestazioni di eccellenza in breve tempo, probabilmente fallirà a lungo andare”.
“La disciplina ti permette di fare quello che ti sei proposto nel miglior modo possibile e nei tempi che ti sei prefissato. E non è proprio una brutta cosa”.

LEADERHIP DINAMICA  “Qualsiasi cosa faccia adesso un leader, influenzerà quello che farà
dopo”.
“I miei obiettivi devono essere degni dell’impegno della squadra”.


REGULAR SEASON “Ci sono cinque qualità fondamentali che fanno grande una squadra: comunicazione, fiducia, responsabilità collettiva, attenzione e orgoglio.
Mi piace pensare ad ognuna di esse come ad un singolo dito di un pugno. Ognuna è singolarmente importante.
Ma tutte insieme sono imbattibili”.

LAVORO DI SQUADRA  “Voi formate una squadra per raggiungere quello che una persona sola non può portare a termine”.
“La fiducia condivisa è meglio della fiducia solo in se stessi”.

ALLENAMENTO E CRESCITA  “Se metti una pianta in un vasetto, prenderà la forma del vaso. Ma se tu permetti alla pianta di crescere liberamente, venti vasetti non saranno in grado di tenerla”.
“Non importa quello che so, è importante quello che loro fanno sul campo”.

CAMBIARE IL NEGATIVO IN  POSITIVO
“Qualche volta le avversità lavorano in vostro favore. Invece di rammaricarvi per voi stessi ed usarla come scusa, accettate la situazione e traetene il massimo vantaggio. In questo modo la squadra sviluppa capacità di recupero e condizione”.
“Non preoccupatevi di perdere. Pensate a vincere”.

GAME DAY (giorno della gara)  “Ogni minuto della partita, ogni momento che precede la partita, cerco di pensare a pianificare e preparare me e i miei giocatori a qualsiasi cosa potrebbe accadere. E
questo significa mettere da parte alcune emozioni che non ci aiuterebbero a raggiungere i nostri obiettivi”.
“Il treno sta partendo proprio in questo momento. Siete tutti a bordo?”.


POST-SEASON  “Come la primavera, la nostra squadra rinasce. É il periodo dell’anno dove noi  non solo dobbiamo giocare nel miglior modo possibile, ma dobbiamo mettere più entusiasmo nel gioco”.

RIGENERARE E RINNOVARE  “Una delle cose peggiori che si possono fare è supporre. Penso che gli sciocchi suppongano. Se davvero le persone lo capiscono insieme, non presumeranno mai
nulla. I giocatori credono, lavorano sodo e si preparano… ma non presumono”.
“Ragazzi, siamo zero a zero. Nessuna vittoria, nessuna sconfitta”.

GESTIRE UNA CRISI  “Penso che Dio ci abbia dato le crisi per qualche ragione, e non è certamente per farci presupporre che si tratti sempre di qualcosa di negativo.  Una crisi può essere
un importantissimo periodo di crescita di una squadra, se un leader la gestisce correttamente”.
“Un leader deve mostrare la faccia che la sua squadra ha bisogno di vedere”.

CONCENTRARSI SUL COMPITO IMMINENTE
“Credo che buona parte della leadership sia riconducibile alla capacità di cogliere l’attimo”.
“Ogni individuo del team può prendersi la responsabilità delle sue azioni”.

CELEBRARE LE TRADIZIONI “Vogliono far parte di una squadra.
Vogliono far parte di qualcosa di più grande di loro stessi. Vogliono essere in una
situazione nella quale sentono di far qualcosa per un bene più supremo”.
“Avendo tempo a disposizione, un’idea interessante potrebbe essere istituire una tradizione”


TUTTA LA STAGIONE  “La stagione non finisce mai!”

PROGETTI BASILARI  “È importante ricordarsi che ogni atleta è diverso, ed ha un modo differente di essere motivato”.
“Quando il nostro obiettivo sarà cercare di dare il nostro meglio, quando metteremo a fuoco la preparazione, il sacrificio e lo sforzo (invece dei numeri sul tabellone segnapunti), non perderemo mai”.

IL NUCLEO DEL CARATTERE  “Con i  risultati viene anche la fiducia in se stessi, e la fiducia porta credito. Deve seguire questa successione”.
“Il coraggio dá al leader la capacità di stare zitto senza di ondeggiare a seconda di dove va il vento”.

AMICIZIA “Parte dell’essere leader è immedesimarsi negli altri”.
“Fai della tua ultima partita la migliore”.

VITA  “In genere, guardiamo più da vicino le cose quando si perde che non quando si vince”.
“È meglio che siate  in grado di fare voi stessi quello che insegnate”.
“Quando le cose vanno male per voi e per la vostra squadra, assumetene la responsabilità. Ammettete i vostri errori ed andate avanti”.



1 commento:

Sbarcanova ha detto...

Grande Rosario, ancora una volta ti sei dimostrato superiore battendo il Barcanova. Si credono invincibili invece tu con una squadra modesta li hai purgati ancora.
Complimenti