PREMESSA

PREMESSA

CITAZIONE

Non sono gli Esercizi che fanno migliorare un giocatore, sono i Giocatori che fanno migliorare un Esercizio. RL

martedì 6 settembre 2011

QUANDO PARTIVO DALLA DIFESA E ANDAVO A FARE GOL

Sembra ieri, sono passati invece 16 anni da quella fantastica stagione alla Calcistica Spinella coronata con il titolo di capocannoniere. Avevo solo 12 anni ma in campo ne dimostravo molti di più: ricordo con molta nostalgia quei bei tempi, ero una vera forza della natura, partito dalla mia area di rigore e andavo in porta, non mi fermava nessuno, nemmeno il vento.

Ricordo il primo gol della mia carriera segnato sul campo del Palizzi, l'allenatore era Micu l'Abruzzu, e poi i vari Carlino, Carmelo nda nda, Roberto Provazza, Peppe Iamonte, Iaria, Peppe Baggio, Carmelu u fiu, Leo Marra, Piero Squillace, l'Interista.
Erano i Giovanissimi della Calcistica Spinella, io ero 2 anni più piccolo dei miei compagni ma in campo volavo come un airone.
Ero forte, troppo forte, facevo i 100 metri in 11 secondi, avevo muscoli da vendere. A Marzo iniziarono gli esordienti, io ero il capitano di quella squadra, l'allenatore era Pippo Laface. Feci caterve di gol,  dribblando tutti, segnando di testa, di destro, di sinistro, in forbice: ricordo i miei compagni Alampi, Ciccio Criseo, l'Interista, Gianluca Pace, Peppe Foti, Ninì Candito, Laganà, Giulio Nunnari, Totò Scordo e Ciccio Marino.
Fu l'anno più bello della mia carriera, le mie prestazioni non sono passate inosservate alla Reggina Calcio che mi acquistò. Ricordo che quando firmai Gagliardi mi disse che puntavano su di me, purtroppo dovevo fare i conti con gli infortuni, da lì a pochi mesi il mio fisico iniziò a scricchiolare e negli anni i guai muscolari non mi diedero scampo.
Oggi mi sento un calciatore mancato, sembra ieri, sono passati 16 anni. R.L.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

un saluto e un grosso in bocca al lupo per la tua "nuova" carriera di allenatore. cmq posso confermare...ricordo quelle cavalcate...e le molte vittorie con 10gol di scarto..quella squadra imbattibile ed irripetibile!!!!un abbraccio
giulio nunnari

Rosario Ligato ha detto...

Grazie Giulio, eri/sei un campione anche te. Sei un grande.

Anonimo ha detto...

Ciao rosario, sono peppe alampi, io oltre al ricordo di quelle tue cavalcate favolose che facevi ho anche le prove di un dvd in cui sono riprese due partite.
Cmq ti faccio un grande in bocca a lupo per la tua nuova avventura di allenatore.
Ciao

Rosario Ligato ha detto...

Ciao Peppe, sei un grande, mi fa tanto piacere sentirti, avevamo una squadra stellare.
Grazie di essere passato di qua.
Ti stimo
Con affetto
Rosario