PREMESSA

PREMESSA

CITAZIONE

Non sono gli Esercizi che fanno migliorare un giocatore, sono i Giocatori che fanno migliorare un Esercizio. RL

martedì 26 luglio 2011

Benvenuta Salerno Calcio


0-91Benvenuta Salerno Calcio. Il primo vagito c’è stato ed è certamente importante visto che solo un mese fa il calcio poteva scomparire da Salerno. La nostra cara, vecchia Salernitana va in pensione e ciò certamente non ci fa piacere.
Vuoi perchè siamo affezionati al nome ‘Salernitana’ che ci ha accompagnato (e ci accompagna) da tantissimi lunghi anni.
Ma il 26 luglio del 2011 sarà una data da scolpire nel libro dei ricordi. Di quei ricordi che sono stati il cavallo di battaglia di questa nostra, cara, vecchia Salernitana. Ma spesso si dice si deve cambiare. Già sei anni fa ci fu qualcosa di simile. Ma quella squadra, che aveva anche segnato un grande ciclo con Delio Rossi e Aniello Aliberti scomparve. Comparì la Salernitana 1919 che mitigò, in parte, quella feroce delusione.
Molti di noi si aspettavano la continuazione di un ciclo. Ma così non è stato. Questo amarcord è importante per introdurre i nuovi proprietario di Salerno calcio. Che sono uomini di calcio come Claudio Lotito, Gianni e Marco Mezzaroma. Forse di più il presidente della Lazio, un tipo tosto che dice pane al pane e vino al vino ed è riuscito a dare una ventata nuovo a questo calcio.
Prendere una squadra in D non è facile. Loro lo hanno fatto per amore verso Salerno e la sua splendida tifoseria. In un momento in cui il calcio vive un momento delicato l’entrata in scena, a Salerno, di imprenditori di un certo spessore non può che far piacere. La tifoseria spera che si possa continuare in un certo modo. Certo non sarà facile all’inizio visto che saranno catapultati a Salerno giovani promettenti della Lazio per disputare un buon campionato.
Ciò che si aspettano tutti è il salto di qualità che la Salerno calcio dovrà fare nei prossimi anni. Saranno anni duri ma sono convinto che con questa grinta che anche oggi sia Lotito che Mezzaroma hanno mostrato di avere al primo cittadino De Luca, vero artefice di questo, si spera,  grande rilancio del calcio a Salerno, ogni futuro, grande traguardo, si potrà raggiungere. Ad maiora!!!!

Nessun commento: